Denominazione di Origine Protetta ai sensi della legge 13/02/1190 n. 26 e del Regolamento Ce n. 1107/96

Garantito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ai sensi dell’art.10 del Regolamento CE n.510/2006.

Un vero classico della tradizione alimentare italiana; il suo gusto dolce e delicato lo ha reso nel tempo un simbolo del nostro paese apprezzato in tutto il mondo.

Il disciplinare di produzione del Prosciutto di Parma definisce in modo rigoroso i requisiti della materia prima, le zone di approvvigionamento e di lavorazione, le tecniche produttive ed i controlli a fine stagionatura.

Solo dopo un attento esame finalizzato a verificare  la regolarità delle fasi precedenti ed il raggiungimento dei requisiti organolettici inconfondibili e peculiari del Crudo di Parma, viene apposto l’inconfondibile marchio a fuoco costituito da una corona a 5 punte.

BACK
Facebook
Linkedin